Perchè la grafica non è solo cervi, uccelli, nuvolette, fiori e gocce di vernice qua e là.




Con questo post/sfogo - che ai più potrà apparire come una sequenza di parole senza senso - rischio di tagliare i ponti con parecchia gente.
Stimati colleghi o presunti tali (dove per presunti intendo sia stimati che colleghi).
Come Doc Brown "ho pensato...chissenefrega".



Quando gli nominavo Kevin Tod Haug e loro annuivano tanto per farmi contento.
"Augh...come Toro Seduto?" Ahahahah. Ah. Ah.
Ah.
Silenziosamente, nel profondo del cuore ho desiderato per loro un futuro in cui l'unico rapporto con la grafica sarebbe stata la visione quotidiana dei pittogrammi uomo-donna dell'autogrill dove avrebbero pulito i cessi per l'eternità.

Quando i più fighi mi facevano notare che Haug ha un sito che sembra fermo dal '92 e io dicevo loro che forse questa gente ha di meglio da fare che riprogettare la propria vetrina, forse perchè non ha bisogno di una vetrina, e loro, per nulla convinti, mi nominavano Billy Bussey, roba che quello ce l'ha sul serio il sito fermo al '92 e non si sa cosa diavolo abbia fatto nella vita.

Poi si andava al cinema e in quel periodo davano Panic Room e all'improvviso era tutto un vociare, un brusio continuo (i blog non erano ancora esplosi) su quella sequenza iniziale così potente, innovativa, sensazionale e blablabla.
E io mi trattenevo dal mostrare loro questo e continuavo a farmi i cazzi miei. Però sussurravo Augh.

Quando diventavano checche isteriche e facevano gli occhi di Bambi parlando delle didascalie tridimensionali di Fringe e io gli parlavo di Andrew Kramer e poi pensavo, e facevo l'errore di condividere il mio pensiero: "Kramer, quello che collabora con yU+co" e loro: "cazzo è yU+co?!?"
Padre perdonali, mi dicevo.

E adesso sono tutti lì ad estasiarsi per i titoli di testa di Watchmen.

E sono di yU+co.

E si, quella sequenza, incorniciata dalla voce di Dylan è un vero gioiello. Forse il momento migliore in quasi tre ore di film.

E del loro glissare ci sto godendo da matti.


2 Say whaaaaat?|?:

Paolo ha detto...

Concordo... la sequenza migliore delle tre ore di film. Anche perché quasi tutte le altre scene le avevo già viste su carta :)

Quanto ai presunti... c'è sempre chi fa un lavoro senza averne la passione. Di solito non durano.

Thomas Magnum ha detto...

Eh, magari. Questi no.
Sono come quei virus che dopo gli antibiotici tornano più bastardi di prima.
Devo provare con l'omeopatia (leggi indifferenza)...